Natura Homini @ Artissima 2016

#Mostra Turin - by Doppelgaenger art gallery

1
sostenitori

€ 50
raccolti di € 3.000,00

0
campagna terminata

Per Artissima, Doppelgaenger presenta Natura Homini

Doppelgaenger art gallery
Bari

Per l'edizione 2016 di Artissima, la galleria Doppelgaenger propone un progetto espositivo intitolato Natura homini, doppia personale di Domingo Milella e Marta Roberti. Con soluzioni formali differenti, accomunate dalla padronanza estrema delle tecniche di riferimento, entrambi gli artisti indagano il rapporto fra l'uomo e l'ambiente che lo circonda, giungendo a conclusioni interessanti sullo statuto dello spazio naturale e sul ruolo che gli individui vi svolgono. Le grandi fotografie di Milella, insistenti testimonianze sull'antropizzazione dei luoghi e sullo stratificarsi degli interventi che la cultura impone alla superficie del mondo, rappresentano squarci stranianti e improvvisi sulla reale esistenza umana, che appare –  per paradosso, nelle sue manifestazioni di estrema artificialità – come vasto e incessante fenomeno di natura. Al contrario, l'elaborazione teorica della Roberti, posta a fondamento di delicate incisioni monocrome su carta grafite, si concentra sull'essenza inevitabilmente artificiale del luogo-natura, nel momento in cui il soggetto-uomo – con il suo sguardo mediato e culturale – vi ha accesso. Il lavoro dei due artisti si pone così ai poli opposti dell'inesauribile riflessione sul rapporto che lega gli esseri umani al mondo in cui vivono ed agiscono: dall'esterno verso l'interno e dall'interno verso l'esterno, in un rapporto di continua e reciproca alterazione e contaminazione.

 

La galleria d’arte contemporanea Doppelgaenger nasce nel 2012 in Puglia a Bari, nel centro storico della città, dall’incontro della gallerista Antonella Spano ed il collezionista Michele Spinelli, e si avvale della collaborazione dello storico dell’arte Vittorio Parisi. Rispettando la vocazione insita nel nome, Doppelgaenger viaggia su un doppio binario di ricerca. La dualità del progetto è rivolta sia alle odierne indagini nelle arti figurative che alle sperimentazioni della video-arte, dell’installazione e della performance.
Missione principale di Doppelgaenger è di svelare i punti in comune tra i due interessi e farne strumento di confronto e studio. La galleria ha sede a Palazzo Verrone nel cuore della città vecchia: uno straordinario ibrido architettonico, che nel tempo, da casa-torre medievale è diventato palazzo gentilizio rinascimentale, oggi luogo d’accoglienza per le arti del contemporaneo.
Doppelgaenger è allo stesso tempo luogo espositivo e spazio abitativo.
All’interno del naturale percorso di galleria Doppelgaenger accoglie Xenìa.XENIA è un progetto di residenza in sintonia con il concetto classico di ospitalità e si articola secondo una serie di regole e consuetudini non scritte.
Il programma ha una cadenza periodica e l’artista diventa a tutti gli effetti un “membro temporaneo” della galleria dove avrà la possibilità di costruire un tempo altro. Le sue attività e la sua missione prevedono che le tempistiche della residenza siano puntualmente dettate dalle singole necessità di produzione. Xenìa è anche un momento di riflessione sui luoghi urbani, che per propria natura, interesse storico e caratteristiche culturali, sono in grado di ispirare la creazione artistica. La galleria Doppelgaenger, non casualmente è situata a Palazzo Verrone, uno degli edifici più importanti e rappresentativi dell’antico centro storico di Bari: uno scenario dove gli artisti potranno inserirsi stabilendo con esso un forte rapporto di reciprocità.
SPECIAL PROJECTS è una sezione dedicata ai progetti che allargano il proprio sguardo sulla pluralità delle forme espressive d’arte

 

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui.