Alessandro Valeri

Roma, Italia

Alessandro Valeri vive e lavora tra Roma e molteplici residenze, in nomadismo creativo. Diplomato presso l’Istituto di Stato per la cinematografia e televisione Roberto Rossellini di Roma, ha conseguito il Master presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.
Tra le principali mostre personali e collettive si segnalano: "una sola possibilità", curata da Costantino d'Orazio e Barbara Martusciello, MACRO Via Nizza, (2017); "l'instabilità degli oggetti", curata da Pietro Gaglianò, Bologna ARTEFIERA 2017; "D1S", Algoritmo Festival 2016, Civita di bagnoregio, curato da Serena Achilli; "lasciami entrare" (2016) Museo MACRO di Roma, curata da Micol Veller; “Sepphoris” (2015) alla 56° Biennale di Venezia – Eventi Collaterali, presso il Molino Stucky alla Giudecca, curata da Raffaele Gavarro; “Stai con me” (2014) alla Medio Area Gallery di Terni, curata da Mimmo Parente; “Panorama” (2013) presso il Museo PAN di Napoli, curata da Francesca Pietracci e Jonathan Turner; “Circo” (2013) presso la galleria Il Ponte Contemporanea di Roma, curata da Giuliano Matricardi; “Elettroshot” (2011) presso lo spazio espositivo delle “Cartiere Binda Milano”, curata da Achille Bonito Oliva; “Da un’intuizione teorica” (2011) docu-film, nella mostra “La Transavanguardia Italiana”, curata da Achille Bonito Oliva presso il Palazzo Reale di Milano/MAMBO – Museo d’Arte Moderna (Bologna) /MADRE – Museo d’Arte Contemporanea Donna Regina (Napoli)/Accademia di San Luca (Roma)/Galleria Nazionale d’Arte Moderna (Roma); “Esplorazioni” (2000) presso “Associazione Futuro” (Roma), curata da Ludovico Pratesi; “Progetto Oreste” (1999) presso il padiglione italiano della 48° Biennale di Venezia, curata da Harald Szeemann; Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo, all’ex-Mattatoio, Roma (1998), curata da Jannis Kounellis; “Campagna d’Italia” (1995) presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, curata da Achille Bonito Oliva.
Dalla prima metà degli anni Novanta ha lavorato nell’ambito della comunicazione pubblicitaria e sociale, collaborando con le più importanti agenzie, tra cui Saatchi & Saatchi, McCann Erickson, Young & Rubicam, Armando Testa e altre, per le quali ha realizzato campagne per i maggiori brand nazionali e internazionali tra cui Pirelli, Telecom, Fendi, Maserati, Vogue, Alitalia, The New York Times, Corriere della Sera, Poltrona Frau, BMW, ENI, Robe di Kappa, e alcune pubblicità-progresso tra le quali quelle per il Committee for the Civil Rights of Prostitutes e per il Telefono Azzurro.

Nessun progetto trovato!

Nessuna donazione trovata!

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui.